Buonisti un cazzo, di Luca Bottura

21 Febbraio 2020

I nuovi elettori sono più esigenti di qualche anno fa. Devono potersi credere antagonisti per bastonare questo o quell’altro sui social. Ergo, vanno dotati di sistemi efficaci da spendersi in un post o in una risposta tranchant. Sei o ti credi di sinistra? Nel tempo libero indossi cappucci bianchi? Sei grillino e il cappuccio ti casca male sugli occhi? Luca Bottura ha scritto una guida feroce e diverte per candidati a qualsiasi elezione, cittadini e chi è ancora indeciso se presentarsi in una lista o fare il giro del mondo in barca a vela, con tanti quiz per arrivarci preparati e altrettanti consigli di ricollocazione per salire sul carro del prossimo vincitore, interviste impossibili e telefonate improbabili che fanno ridere, ma svelano anche i volti grotteschi della nuova politica italiana. Con l’aiuto di grafici e tabelle, ha raccolto idee originali per aumentare i follower su tutti i social, come accreditare il reddito di cittadinanza sul microchip della carta d’identità elettronica, un piano B, un piano C e un piano D per uscire dall’euro, l’hashtag giusto per aprire o chiudere i porti… Scendere in campo non è mai stato così facile.

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.