Il certificato, di Isaac B. Singer

12 Gennaio 2021

Varsavia, 1920. Un giovane ebreo, al limitare dell’adolescenza, sul punto di emigrare in Palestina per inseguire le sue ambizioni letterarie, conosce i primi turbamenti della passione sotto le spoglie di tre donne diverse. Mimma, la giovane che egli fingerà di sposare in cambio del certificato di emigrazione; Sonya, un’attrente commessa che gli fa audaci profferte d’amore; Edusha, una giovane comunista sessualmente emancipata.

Cassoni, 3 euro

 

 

 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.