Il coraggio di Amadou, di Federica Flocco

21 Maggio 2019

Vorrei provare a mettere in primo piano un aspetto che emerge distintamente dalla lettura del libro di Federica Flocco “Il coraggio di Amadou”.

Infatti, grazie alle modalità di scrittura dell’autrice, rimbalza prepotentemente l’umanità irresistibile dei giovani migranti. In particolare, il libro restituisce la dinamica vera della vita dei protagonisti che, come tutti gli esseri umani, anche non migranti, hanno passioni, amori, delusioni, dolori, etc…

Quindi, il migrante non come numero, che è il modo con il quale è stato interiorizzato nell’odierno immaginario collettivo, bensì un appartenente a pieno titolo della comunità umana.

 

Di Vincenzo Vacca

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.