Il fondamentalista riluttante, di Moshin Hamid

25 Marzo 2020

Questo libro mi aspettava da tempo, ma io ero un po’ riluttante, poi l’ho iniziato e mi ha catturato, grazie all’argomento particolare ed alla narrazione in prima persona che risulta avvincente. È un dialogo, anzi un monologo, che si svolge in un caffè di Lahore tra un giovane pakistano ed un americano. Ma che ci fa là quest’americano, cercava lui e perché? La storia che ci racconta Changez è lunga e appartiene al passato, ma è la tensione della serata che cresce mano mano, assieme all’oscurità… La vita di un pakistano che non è riuscito a diventare americano, raccontata ad uno sconosciuto. E come finirà la serata? Non lo capirete, ve lo assicuro.
Ma io prometto di farvelo trovare in libreria!

 

Di Imma D’Anchise

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.