Domenica – Santa Sanità – Tornare

Presentazioni

Dettagli incontro

  • Saletta Siani
  • 21 Ottobre 2021
  • giovedì, 18:00 - 19:00

Contact event manager

1 2 3 4

Book your tickets

Thank you Kindly

Domenica – Santa Sanità – Tornare

Via Cimarosa 20, Napoli

giovedì, 18:00 - 19:00
21 Ottobre 2021

000000

Domenica – Santa Sanità – Tornare

Via Cimarosa 20, Napoli

giovedì, 18:00 - 19:00
21 Ottobre 2021

STAMPA

DOMENICA – SANTA SANITÀ – TORNARE

di Patrizia Rinaldi, Diana Lama & Sara Bilotti

Presentazione dei libri: “Domenica” di Patrizia Rinaldi, “Santa Sanità” di Diana Lama & “Tornare” di Sara Bilotti

  • Domenica – Dopo essersi rifugiata per lunghi anni a Torino, Domenica fa ritorno nel Rione Sanità, dove è cresciuta e ha perduto tutto. Ma una tempesta di neve blocca i binari. E Domenica ha il tempo per immaginare come possa apparire ora quel mondo abbandonato da così tanto tempo: strade, luoghi, persone, che oramai resistono solo nella memoria. I sedili accanto al suo sono occupati da una donna anziana, una madre giovane e un bambino. Anche loro stanno tornando a Napoli, ma solo dopo una breve assenza. Agiscono come un piccolo matriarcato, cercano di coinvolgerla, di farla sentire a casa nella loro parlata dialettale, nei loro modi bruschi, ma Domenica resta una straniera. Con una prosa avvolgente ed espressiva, la storia di Domenica racconta in maniera intima e partecipata la narrazione di ogni espatriato del sud del mondo. Che sa trovare il coraggio di fare ritorno a casa e affrontare i propri fantasmi, lasciandosi guidare dalla memoria e dal legame mai veramente reciso con le persone amate.
  • Santa Sanità – Nel Rione Sanità si può crescere in tanti modi: ma non c’è molto tempo per farlo. Può capitare di perderti e di ritrovarti invischiato nel sottobosco criminale, senza la possibilità di tornare indietro. A quel punto l’alternativa è solo soccombere oppure tentare la scalata: ambire a diventare intoccabile e a prendere il posto di chi prima ti dava ordini. È quello che accade a Peppeniello, un undicenne che si muove tra i vicoli intrisi di leggende, violenza, compassione e perdono, alla ricerca del suo posto nel mondo. Per farlo dovrà rischiare la vita, conoscere gente sbagliata, tradire e poi sacrificarsi in nome di un amico che viene considerato un “reietto” solo perché sogna un’identità di genere diversa. Troverà tanti nemici e predatori a ostacolargli il cammino: ma alla fine sarà un prete a prenderlo per mano e aiutarlo, nel momento del bisogno. C’è una Napoli che non si fa scrupoli ad accettare il male come compagno di vita. E ce n’è un’altra che, attraversando il male, riesce a ritrovare il senso autentico della vita. Questa storia racconta la magia e la speranza di una città piena di contraddizioni, la cui umanità trova però sempre il modo di redimersi e salvarsi.
  • Tornare – Lucia non vive più nel Rione Sanità, ma è costretta a tornarci per obbedire agli ordini del boss del quartiere. È rimasta senza soldi e lui le ha affidato un compito difficile ma ben retribuito. È una donna sola, indurita dalla vita, distrutta da una relazione con un uomo malvagio che le ha tolto anche gli ultimi residui di umanità. Non ha niente da perdere, e non prova quasi più nulla, tranne un debole istinto d’amore nei confronti della sorella disabile, della quale si occupa da anni. È anche per lei che accetta il compito che il boss le ha affidato. Solo che, quando entra nel Rione, le arriva addosso tutto il carico di ciò che aveva cercato di dimenticare, e il tragitto che compie per completare la misteriosa missione diventa un viaggio nella sua mente e nei luoghi nascosti della sua anima, nel passato e nella sua coscienza. Tra il ricordo degli abbandoni e delle pene d’amore, dei tentativi di fuga dalla famiglia anaffettiva e dal quartiere difficile, quel viaggio le permetterà di comprendere una verità inimmaginabile.

Dialogano con le Autrici: Viviana Calabria ed Edgar Colonnese

Vai alla nostra pagina fb >>
Scarica la locandina >>