Libeccio, di Folco Quilici

10 Settembre 2019

Sul finire dell’800 tre giovani della Lucchesia sognano libertà e fortuna. Cambiati i propri nomi di battesimo in Libeccio, Grecale e Maestrale partono verso il Grande Nord. Folco Quilici prende le mosse da una storia vera per raccontare di chi sa mettersi in gioco nel nome della libertà.

 

Di Marisa Schiano

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.