Lucia la Muzzonara, di Francesco Mastriani

9 Giugno 2020

I protagonisti della storia sono due giovani che esercitano lo stesso mestiere: Carluccio che raccoglie i mozziconi di sigaro e Lucia che li vende. La loro storia d’amore è contrastata dal padre di Lucia, un delinquente che copre la sua losca attività esercitando il mestiere di baciliere (venditore di cadaveri). Lucia, dopo aver perso la madre, subisce le attenzioni paterne alle quali cerca di sfuggire in tutti i modi, fino ad arrivare, pare, a uccidere. Viene incarcerata e sul suo capo pende una condanna a morte. Dopo molti colpi di scena, con sullo sfondo il ritratto di una Napoli violenta e oscura, la storia d’amore si coronerà e i criminali saranno consegnati alle patrie galere.

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.