Piaveide, di Lucio Rufolo

27 Marzo 2020

In un momento in cui sono con impegno valorizzate le straordinarie bellezze artistiche e paesaggistiche di Napoli, Lucio Rufolo si cimenta nel recupero di uno dei luoghi più suggestivi ma poco noti della città. In Piaveide elementi storici e leggendari, equamente improbabili, fanno finalmente luce su un angolo nascosto di Napoli che vide, in un lontanissimo passato, l’arrivo e la permanenza della sirena Partenope e addirittura di alcuni ingegneri egizi, che avevano smarrito la via del ritorno. Sconosciuta addirittura agli abitanti dei quartieri vicini, la storia del laghetto di via Piave ci insegna, con le vicende di tre suoi residenti (un barbiere, un fruttivendolo e un contrabbandiere) come ogni periferia cittadina possa essere illuminata dai colori della scrittura umoristica.

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.