Se un giorno il silenzio, di A.A.V.V.

7 Giugno 2021
21 fotografie e 10 scrittori raccontano il tempo sospeso della pandemia. Una memoria dell’eccezionale periodo storico che stiamo vivendo, che possa travalicare la fugace attualità e diventare, nel tempo che verrà, un tassello narrativo di tracce e testimonianze. Gli scritti di Alessio Arena, Franco Arminio, Mimmo Borrelli, Antonella Cilento, Amalia De Simone, Alessio Forgione, Eugenio Lucrezi, Lorenzo Marone, Donatella Trotta, Massimiliano Virgilio, danno voce al silenzio evocativo degli scatti realizzati dal fotoreporter Cesare Abbate; conferiscono un tempo passato e futuro all’incerto presente; tratteggiano vividi orizzonti liberi da sfocate miopie. Dando vita a un romanzo a più voci e più sguardi, custode di un evento che ha stravolto le vite, i progetti, la quotidianità di tutti, ma di cui doveroso si fa il ricordo attraverso le emozioni vissute, per “contribuire a coltivare la meraviglia nonostante tutto”. L’intero ricavato della pubblicazione – che gode del patrocinio morale della Fondazione Premio Napoli e del sostegno dell’associazione BLab – sarà devoluto in beneficenza, a supporto delle attività di ricerca condotte dalla Fondazione Telethon e la Lega del Filo d’Oro.
 
 

 

 

 

 
 
 
 
Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.