Sembra ieri, di Luciano De Crescenzo

13 Settembre 2021

Il libro è insieme galleria di ritratti di famiglia e autobiografia dell’autore. C’è la nonna Cristina, piccola di statura, ma così eretta da sembrare altissima. Rosa, la tata ciociara, che non prendeva lo stipendio, tanto parenti non ne tiene e vizi nemmeno. C’è zio Luigi, il parente preferito dei 42 membri della numerosa famiglia. C’è Maria, protagonista di una bella storia d’amore con zio Giovanni finita bruscamente quando costui fu trovato tra le braccia di un’altra. E c’è il Paradiso, da dove lo scrittore pensa che papà e mamma vedano i suoi successi. Prima ed., 1997.

Chicche, 5 euro

 

 

 

 

 

Iscriviti alla nostra Newsletter per restare sempre aggiornato sulle ultime novità, le iniziative e gli incontri di IoCiSto.